Borsa Italiana

Le notizie più importanti e più interessanti che ci sono da sapere sulla borsa italiana, per sapere sempre costantemente tutto.

Standard & Poor’s rivede il rating di A2A e Italcementi

A2A rating

Il periodo pasquale non sembra aver reso più buoni gli analisti di Standard & Poor’s. Quella che è una delle più importanti agenzie di rating al mondo ha infatti comunicato di aver rivisto il rating a medio lungo termine di alcuni tra i big di Borsa Italiana, come A2A e Italcementi, con risultati non certamente brillanti.

Leggi l'articolo

Monti oggi a Piazza Affari incontra il gotha della finanza italiana: la nostra impressione

mario monti borsa

Il presidente del Consiglio Mario Monti ha incontrato i principali rappresentanti della comunità finanziaria a Piazza Affari. Un meeting piuttosto atteso, all’interno del quale il premier ha voluto rassicurare sull’inutilità di una nuova manovra finanziaria. Un incontro che è stato caratterizzato anche da alcuni contrasti, in particolar modo nei confronti di Mediobanca.

Leggi l'articolo

Borsa italiana, Milano inverte la tendenza e si avvia a chiusura positiva

BORSA/ MILANO

Ci si attendeva una partenza negativa, per la Borsa italiana, e così è stato. Il profondo taglio del rating operato da Standard & Poor’s nei confronti dell’Italia e di altre economie europee (Francia in testa) ha infatti gettato un’ombra di nuove perplessità su quanto potrà accadere al futuro dell’eurozona. In tarda mattinata il recupero delle quotazioni poi, nel pomeriggio, l’inversione di tendenza e l’avvio verso una positiva chiusura.

Leggi l'articolo

Borsa, tempo di bilanci: in fumo un quarto della capitalizzazione

borsa italiana 939532

Per valutare quanto sia stato negativo il 2011 per il mercato di Borsa, basta un dato: in dodici mesi è andato in fumo un quarto della capitalizzazione di mercato dei titoli quotati a Piazza Affari. Il controvalore commerciale delle companies quotate scende così a 333,3 miliardi. A calare anche il numero assoluto delle società presenti nei listini, pari a 328 unità.

Leggi l'articolo

Borsa italiana, spread tra Btp e Bund tocca quota 390 punti

borsa-italiana-spread99353

Altro record negativo di Borsa italiana, con lo spread tra i titoli di Stato italiani a 10 anni e gli equivalenti titoli di Stato tedeschi che tocca per la prima volta quota 390 punti, per poi ridiscendere parzialmente. Il tutto nell’ennesima giornata da evitare per i cuori deboli, vista e considerata l’apertura fortemente negativa di Milano, che ha poi gradualmente recuperato il terreno perso, con un andamento parzialmente prevedibile per chi proviene da tre sedute con il segno meno.

Leggi l'articolo

Borsa italiana, male Piazza Affari dopo l’americana “illusione”

borsa-milano-0853

Torna in territorio negativo la Borsa italiana, dopo essersi illusa che l’accordo trovato in merito all’innalzamento del tetto del debito americano potesse in qualche modo conferire nuovo ossigeno a Piazza Affari. Dopo un avvio di mattinata incoraggiante, i principali indici milanesi cedono tra il 2 e il 3 percento. In calo anche le altre più importanti piazze finanziarie europee, con Francoforte, Londra e Parigi che si avviano a chiudere con un segno negativo.

Leggi l'articolo

Borsa italiana ancora in rosso sui timori internazionali

borsa-italiana-9885377324

Altra giornata di ribassi per la Borsa italiana, con i principali listini in flessione sulla scia dei timori internazionali dell’impossibilità di controllare la deriva delle principali economie. Mentre negli Stati Uniti si cerca ancora di trattare per trovare una soluzione all’innalzamento del tetto del debito locale, Moody’s minaccia di effettuare un downgrade al rating della Spagna, che pertanto si avvicina pericolosamente all’ombra del default.

Leggi l'articolo

Trimestrale Fiat tra debiti e boom di utili

trimestrale-fiat-3953521122

Da una parte l’esplosione degli utili netti, dall’altra parte l’indebitamento che continua a pesare come un macigno. E’ questa, in sintesi, la valutazione sulla trimestrale Fiat, documento molto atteso sul finire del mese, che conferma i buoni passi in avanti compiuti dalla società torinese del mercato auto, ribadendo altresì le incertezze degli investitori per quanto concerne l’attuale livello di indebitamento della compagine, che non sembra convincere proprio tutti.

Leggi l'articolo

Borsa italiana, spread Btp Bund sopra quota 300

borsa-itliana-39359533

Torna sopra quota 300 lo spread tra i Btp decennali italiani e gli equivalenti Bund tedeschi. Una notizia che oggi va ad aggiungersi alle tante che stanno tenendo in fibrillazione la Borsa italiana, il cui andamento è più che mai prudente, indeciso tra un tentativo di rimbalzo e lo scoraggiamento più profondo. Simile l’andamento delle altre piazze europee, con Parigi che perde quasi mezzo punto percentuale, e Francoforte che invece sta lentamente tendendo alla parità.

Leggi l'articolo

Crisi Grecia, le agenzie di rating non credono al salvataggio: ecco cosa accadrà

moodys9355533

Il “Piano Marshall” approvato per salvare l’euro ha ridotto le conseguenze negative durante l’odierna seduta di Borsa e quelle precedenti. Tuttavia non tutti credono che tale programma di medio termine possa risolvere efficacemente la crisi della Grecia e, anzi, secondo alcuni, si tratta esclusivamente di un modo per posticipare il default del Paese e quindi le conseguenze negative che saranno ribaltate sui creditori privati, che soffriranno le perdite a causa dell’effettiva e sostanziale insolvenza ellenica.

Leggi l'articolo

Borsa italiana: chiusura negativa, bocciatura per Tremonti

borsa-italiana-tremonti935235

Giornata negativa alla Borsa italiana. I mercati finanziari hanno infatti sonoramente bocciato la manovra Tremonti che dovrebbe condurre il Paese verso il pareggio del bilancio, penalizzando l’indice MIB nella prima sessione di negoziazioni utile dopo l’approvazione della manovra. Una sessione costantemente negativa, nella quale l’indice di riferimento di Piazza Affari non è riuscito a sollevare il capo al di sopra del segno negativo, per poi chiudere con un deciso – 3,06%.

Leggi l'articolo

Borsa italiana, il mercato boccia la manovra

piazza-affari-3523532

L’attesa per comprendere in che modo i mercati finanziari avrebbero giudicato la manovra fiscale di Tremonti è finita. La Borsa italiana ha infatti apertora in calo, con gli indici di riferimento in flessione di 1,80 – 2 punti percentuali. Male soprattutto i titoli bancari, con Unicredit e Intesa Sanpaolo che cedono oltre 4 punti percentuali. In allargamento lo spread tra il Btp decennale e il Bund tedesco. In crescita le quotazioni dell’oro, in calo il greggio al mercato after hours di New York.

Leggi l'articolo

Borsa italiana, si allarga la forbice Btp-Bund: nuovi ribassi per le banche

borsa-italiana-btp30995235

Altra giornata di passione in Borsa italiana. La forbisce Btp – Bund continua infatti ad allargarsi, generando un diffuso nervosismo in tutta la piazza finanziaria. La conseguenza più immediata è stato il ribasso dei principali titoli bancari, che hanno a loro volta trascinato in calo l’indice MIB sotto il punto percentuale. Il differenziale tra il Btp decennale e il tedesco Bund ha ora toccato quota 288 punti dopo aver sforato nuovamente i 300. Il record appartiene sempre allo spread del titolo di Stato decennale greco, a quota 1.446 punti.

Leggi l'articolo

Crisi finanziaria, Moody’s declassa l’Irlanda e salva l’Italia

crisi-irland-3335232

Si allarga la crisi finanziaria europea. Moody’s, una delle principali agenzie di rating del mondo, ha infatti ridotto il rating irlandese di un livello, passando il giudizio sul Paese europeo a Ba1 rispetto al precedente Baa3. Secondo l’agenzia di rating, infatti, è altamente probabile che l’Irlanda possa ricorrere a nuovi aiuti finanziari prima di poter tornare in maniera coerente sul mercato privato, al termine della tranche di aiuti stabiliti dall’Unione Europea e dal Fondo Monetario Internazionale.

Leggi l'articolo

Crisi della borsa 2011: il dizionario per capire cosa sta accadendo

borsa italiana 000004

La lunga ondata di difficoltà internazionali sta assumendo contorni piuttosto aspri in questa nuova fase della crisi della borsa 2011. Critico andamento della Borsa italiana, allargamento dello spread tra i Btp e i Bund, incremento dei credit default swaps e altre determinanti, concorrono nel peggioramento dello scenario internazionale, con il pessimismo che continua a diffondersi a macchia d’olio, interessando ora anche il nostro Paese in maniera più insistente.

Leggi l'articolo
Seguici